Il progetto

IL PROGETTO

 

Ogni progetto GAT è a se stante sia dal punto di vista societario che dal punto di vista degli obbiettivi e delle caratteristiche.

Il progetto GAT Scansano ha la caratteristica di produrre senza bisogno di trattamenti, neanche di quelli consentiti in agricoltura Biologica. Inoltre è un’azienda veramente autosufficiente (carburanti esclusi, ovviamente). Con gli impianti solari, fotovoltaico e termico, un termocamino integrato al termico e cucina elettrica ad induzione ci liberiamo completamente dal gas (con notevoli vantaggi in termini di sicurezza e approvvigionamento) e l’utilizzo della legna prodotta in azienda con 30 ettari di bosco produciamo tutta l’energia che utilizziamo e anche di più.

Questo oltre a garantirci l’energia necessaria al nostro sostentamento riduce drasticamente i costi di esercizio.

L’azienda è certificata BIO, ma ha caratteristiche di purezza uniche nel suo genere. L’unico trattamento utilizzato in azienda è quello contro la varroa delle api in quanto non abbiamo ancora trovato un metodo naturale efficace. Per tutto il resto al massimo disinfettiamo mediante la propoli autoprodotta.

Anche in questo caso oltre ad ottenere una purezza totale per i nostri prodotti eliminiamo dal conto delle spese aziendali sia i prodotti utilizzati per i trattamenti che i mezzi atti a distribuirli sui campi.

Mediante una progettazione con metodo permaculturale e un’attenta riproduzione dei metodi naturali, ricreiamo sempre all’interno dell’azienda i cicli dei nutrienti e le interazione con l’ambiente selvatico che non solo ci circonda ma che proteggiamo all’interno della nostra azienda.

Senza presunzione il progetto GAT Scansano cerca di presentarsi come un esempio di produzione e commercializzazione rispettosa dell’ambiente in contrasto con le idee della grande distribuzione preferendo molte piccole produzioni ad una sola grande produzione aumentando la biodiversità è proteggendoci dalla possibilità di perdita del raccolto, in quanto diverse produzioni hanno diverse tempistiche e quindi un evento negativo difficilmente riuscirà a creare problematiche a tutte le produzioni.